Enoteca Gigi Vini
  • Enoteca Gigi Vini
  • Enoteca Gigi Vini
  • Enoteca Gigi Vini

Acqua Plose

acqua plose

L'INSIEME DI QUESTE CARATTERISTICHE FANNO DI ACQUA PLOSE UN PREZIOSO ELISIR DELLA VITA.

 

L'acqua ideale nei primi anni di vita.


L'acqua minimamente mineralizzata, grazie alla sua leggerezza, è sicuramente l'acqua più adatta per lattanti e bambini. E' il diluente migliore sia per il latte in polvere che per quello vaccino perchè non altera la loro composizione, già ricca ed equilibrata. Con la sua bassa concentrazione di minerali, questo tipo d'acqua non affatica gli organi del bambino e per questo è ottima anche da bere.

 

Sana, di alta montagna


L'acqua minerale minimamante mineralizzata Plose è un vero gioiello della natura.

Sgorga leggerissima direttamente dal mote Plose, a 1870 metri, presso l'incontaminata area del parco naturale Puez, in Alto Adige, a circa 20 km da Bressanone.

La sua sorgente è formata da una rete di lunghi canali situati a considerevole profondità che la alimentano e, al tempo stesso, la proteggono naturalmente garantendone nel tempo la purezza e la qualità.

Queste caratteristiche rendono semplicemente unica l'acqua Plose, con una temperatura costante alla fonte (6°C), un residuo fisso minimo (solo 22mg/l), un pH di 6,6, una durezza bassissima (1,4°F) e una irrilevamnte presenza di sodio (solo 1,3 mg/l). Ecco perchè l'acqua Plose è l'acqua minerale di alta montagna più leggera d'Europa.

Residuo fisso bassissimo

 Le caratteristiche uniche dell'acqua Plose


Il residuo fisso è la somma dei minerali inorganici contenuti in un litro d'acqua.

Il minerali inorganici non possono essere assimilati dalle cellule umane e quindi formano residui indesiderati nell'organismo umano.

La foto ci mostra la quantità di minerali inorganici di un'acqua in confronto ad altre acque. L'acqua Plose si trova sul lato sinistro della foto e ha un residuo irrisorio rispetto alle altre acque e quindi ha una spiccata proprietà diuretica e facilita l'eliminazione delle tossine, purificando l'organismo.

Cellula umana

fisiologico ideale per l'acqua intracellulare

pH fisiologico ideale per l'acqua intracellulare: pH=6,6


Il valore del pH di un'acqua è di importanza fondamentale per il raggiungimento e il mantenimento del benessere psico-fisico dell'uomo.

Lo spazio intracellulare della cellula umana (citoplasma) ha un pH che oscilla tra 6,4 e 6,8 e, nello scambio continuo d'acqua cellulare con pH minore di 6,4, oppure maggiore di 6,8. Infatti, in questi ultimi casi, la cellula deve riequilibrare l'acidità dell'acqua cellulare (effetto tampone) il che comporta un utile consumo di energia.

La FIAMO ha scelto Acqua Plose come acqua ideale per l'omeopatia.

Nella medicina omeopatica l'acqua è il veicolo dell'informazione che il medicinale diluito e dinamizzato porta all'organismo, di conseguenza il suo grado di purezza è un requisito molto importante per un medico omeopata.

Per questi motivi la FIAMO (Federazione Italiana delle Associazioni e dei Medici Omeopatici) ha deciso di porre il proprio nome e marchio a fuanco di quello dell'Acqua Plose, un'acqua a bassissimo contenuto di minerali e con un elevato grado di purezza.

Share by: